Cosa fare e cosa vedere nel Salento

Cosa fare e cosa vedere nel Salento? Questo è il posto giusto per voi. Vi faremo vivere la storie e le tradizioni di questa magica terra.

In Salento è un periodo particolarmente speciale, la natura è quasi sempre rigogliosa, ma si colora di nuove sfumature, i profumi intensi e i sapori unici della cucina tradizionale salentina si uniscono insieme, andando quindi a creare un’atmosfera indimenticabile.

Tuttavia i vantaggi di visitare il Salento non finiscono qui. Sono molti altri. Quindi cosa fare?

In primis, si può andare a godere della tranquillità e della bellezza dei luoghi in assoluta pace. Si può camminare presso la costa e lasciarsi ammaliare dai colori intensi del mare, ascoltando solo il suono delle onde e il canto degli uccelli. Le spiagge sono quasi deserte e permettono di godere dei panorami senza la folla e il vociare dei bagnanti. Per chi invece cerca una spiaggia un po’ più caotica alla ricerca del divertimento queste sono le più popolari:

Porto Cesareo: Rinomata per la sua sabbia fine e dorata, le acque turchesi e un ampia varietà di lidi da poter provare. Questa spiaggia è situata vicino alla città di Porto Cesareo.

Baia dei Turchi: Dalla parto opposta della costa, situata nel Parco Naturale Regionale di Porto Selvaggio, si trova la Baia dei Turchi una spiaggia caratterizzata da un meraviglioso paesaggio circostante e un mare limpido e pulito.

Spiaggia di Pescoluse: Meglio conosciuta come le “Maldive del Salento” per la sua sabbia bianca e le acque cristalline, questa spiaggia si trova nella zona di Marina di Pescoluse e viene chiamata in questo modo perchè riprende molto le spiagge meravigliose che si trovano alle Maldive.

Spiaggia di Torre dell’Orso: E’ una località perfetta sia per i giovani, che per le famiglie. Grazie alla sua varietà di Verde, laghi, spiaggia e scogliera offre un divertimento unico e assicurato.

Inoltre , il Salento va ad offrire anche una speciale opportunità per andare a scoprire la cultura e la storia del territorio. Si possono visionare le città d’arte come LecceOtrantoGallipoli, senza code e senza l’affollamento estivo, scoprendo i tesori nascosti, come i castelli, i musei, le chiese e i palazzi storici. Si può anche partecipare ai festival tradizionali locali, respirando l’atmosfera autentica della cultura salentina.

Infine, ma non meno importante, il Salento offre l’opportunità di gustare la cucina locale, che in questo periodo abbonda in varietà. Si possono assaporare piatti tradizionali come le pittule, il rustico, il pasticciotto e tantissimi altri piatti tipici, accompagnati da vini pregiati come il Negroamaro e il Primitivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Apri chat
Problemi con Booking Salento?
Ciao!
Come possiamo aiutarti?